Antonio Pellegrino biography

Biography

L’ARTE DEL TATUAGGIO

Il tatuaggio, al pari della pittura, rappresenta un’alta forma di espressione artistica.

Antonio Pellegrino nasce a Salerno, il 2 Maggio 1984. La sua carriera comincia da autodidatta, con un forte interesse per le tecniche di disegno, pittura e aerografia. Percorsi artistici che anticipano la sua vera passione: quella del tatuaggio. Il suo percorso da tatuatore comincia nel 2004, con la frequentazione di corsi specifici e il conseguimento della licenza utile per lo svolgimento di una propria attività. Nel 2009 inaugura il suo primo Tattoo studio, a Nocera Inferiore (SA). Con alle spalle un infinità di collaborazioni esterne presso centri medici ed estetici, oltre che di lavori per una clientela in costante aumento, Antonio è oggi riconosciuto come uno dei migliori tatuatori italiani. antonio-pellegrino-tattoo-artist-bioDurante i suoi molteplici viaggi in Italia e all’estero, viene a contatto con le diverse tecniche che sono parte integrante della sua attività. Nel 2011 pianifica un suo personalissimo progetto, consistente nell’apertura di vari studi in tutta la Regione Campania. Nel mese di giugno dello stesso anno, apre al pubblico un secondo studio. L’AA TATTOO a Salerno.
La sua esperienza come tatuatore è decennale. La sua specialità è il tatuaggio “realistico”, con grandi abilità anche nella composizione di ritratti. I suoi studi risultano spesso frequentati anche da personaggi noti del mondo dello spettacolo, della musica e dello sport. Da diversi anni Antonio è anche docente: oltre a insegnare – a livello regionale – le varie tecniche legate al tatuaggio, tiene anche corsi presso il suo studio allo scopo di formare nuovi tatuatori.